L’azione dei prezzi di Bitcoin nelle ultime settimane è stata „noiosa“ per molti trader.

A causa di una simile indecisione nel mercato azionario, che ha influenza sulla direzione che prenderanno le crittocorse, BTC si è fermata negli 8.000 e 9.000 dollari da inizio maggio ad oggi.

Finalmente gli analisti dicono che è finalmente previsto un breakout per Bitcoin. E la storia suggerisce che potrebbe essere un’evasione massiccia.

Bitcoin sta per vedere un Massive Spike, lo studio RSI prevede

Il consolidamento della Bitcoin System nelle ultime settimane ha permesso di stringere l’indice di forza relativa (RSI) di un giorno, formando una formazione triangolare simmetrica segnata da due linee di tendenza convergenti.

Secondo un trader, l’RSI suggerisce che un „picco di volatilità del prezzo“ avverrà oggi o domani „al più tardi“, con l’indicatore che finalmente uscirà da quel triangolo dopo settimane di consolidamento.

Bitcoin one-day relative strength index study condiviso dal trader „JB“ (@Blackswan0815 su Twitter).
Suggestivo di un imminente breakout è anche il Bollinger Bands, „un tipo di grafico statistico che caratterizza i prezzi e la volatilità nel tempo di uno strumento finanziario o di una merce“.

Come riportato da NewsBTC in precedenza, un tecnico ha notato che l’ampiezza dell’indicatore ha raggiunto livelli bassi che non si vedevano da febbraio 2020, prima del calo dalla fascia dei 10.000 dollari a 3.700 dollari tra settimane.

In che modo BTC si romperà?

Con Bitcoin che flirtava tenendo entrambi i supporti cruciali e non riuscendo a rompere le resistenze cruciali delle ultime settimane, può sembrare che qualcuno si sia fatto un’idea su cosa verrà dopo.

Il tasso di finanziamento dei mercati dei futures di BTC mostra anche che i trader di criptovalute sono indecisi: dopo un flash di tassi di finanziamento negativi a marzo e brevi periodi di tassi di finanziamento positivi a maggio/giugno, i tassi stanno convergendo verso lo zero.

Gli analisti sono altrettanto incerti su ciò che viene dopo, con diverse analisi tecniche e fondamentali che segnalano cose diverse.

Un trader ha recentemente notato che l’azione dei prezzi di Bitcoin appare estremamente simile a come appariva prima del rally del 50% in due settimane. Un altro ha suggerito che la cripto-valuta è ancora scambiata secondo uno schema da manuale che prevede un ritracciamento a 8.000 dollari.

Qualunque cosa venga dopo, un investitore del settore e un dirigente ha ricordato agli investitori di accumulare e „impilare i satelliti“ per massimizzare i potenziali guadagni nel lungo periodo, dato che il trading a breve termine comporta il rischio di perdere le tendenze al rialzo.

L’amministratore delegato della società mineraria crittografica Blockware Mining, Matt D’Souza, ha detto:

„Acquistare a $8500 vs $9300 ha rilevanza 0 quando l’obiettivo dovrebbe essere quello di catturare un ciclo di mercato nei prossimi 18-36 mesi che potrebbe stampare $20.000, $50.000 o $100.000+. Lo scalping a breve termine è una distrazione, porterà a perdere la grande mossa. ”